Il giardino Bacò

Dietro l’edificio comune si stende poi un campo di ca. 1000 mq, che è il “campo Bacò”. Lì si svolge già una parte della nostra vita in comune, quella all’aperto, che ci fa sentire legati alla terra, alle piante, ci fa esprimere in fantasia e cura. Sono già sorti giochi in legno autocostruiti per i 7 bambini bacò e i loro amici, stiamo curando l’orto preesistente a suon di sovescio e aiuole a cumulo. Gli alberi da frutto che già ci sono ci hanno fornito ciliegie, mele, fichi per le merende e le marmellate…niente male come inizio!

Giochi in legno per i bambini bacò e i loro amici

Nel tempo vorremmo diventasse così: 

Mappa del giardino Bacò

Per immaginare questa mappa ci siamo liberamente ispirati ad alcuni principi della permacultura, disciplina che alcuni di noi vorrebbero approfondire. Alcune idee guida: varietà e circolarità dell’ecosistema, presenza di vari ambienti naturali (acqua, ambiente sassoso, siepi, prato, alberi..), forte presenza di aromatiche ed officinali (ci servono per le autoproduzioni) e poi ovviamente spazio per divertimento e convivialità!

Vuoi sostenere il Giardino Bacò? 

Scegli che pianta o materiale da regalarci: sostienici e contattaci.